Calamenti per pescare dalla spiaggia: travi di ieri e travi di oggi

Travi da pesca a surfcasting delle origini e montature da pesca in mare usate oggi. Adesso non venitemi a raccontare che non avete mai speso decine di minuti a pensare a quali soluzioni sarebbero migliori per accompagnare le nostre esche in acqua e farle “lavorare”, una volta sommerse e posizionate dove ritenuto più corretto, nel modo idoneo! Chiamiamoli travi, calamenti, montature o parature da pesca. Parliamo di quello!

Non ditemi che anche voi non avete speso ore e ore pensando a come poter migliorare le vostre lenze da pesca. Beh, credo che nel complesso e variegato mondo dell’hobbystica sia attitudine consueta quella di impiegare davvero molto tempo, oltre che alla messa in pratica della passione stessa, al ragionare su alternative ed espedienti ottimali che andranno poi applicati sul campo. È così, è normale.

Nell’ambito del surfcasting, la questione travistica ha sempre rivestito un certo fascino, a ragion veduta, perché le variabili meteomarine a cui si può andare incontro impongono, se si vuole pescare efficacemente, l’adozione di composizioni del terminale di volta in volta differenti… e qui si potrebbe dare davvero molto spazio alla fantasia.

In realtà, i processi di importazione e le filosofie perpetrate hanno fatto sì che tutto sia stato rapidamente standardizzato e fin dagli albori per molto tempo si sono diffusi degli schemi classici, che potrai anche andare a rivedere nell’articolo linkato sotto.

Montature per pescare e calamenti da pesca a fondo in mare
Montature per pescare a fondo in mare devono avere travi robusti per reggere il contraccolpo del lancio.

La mente dell’uomo però viaggia e quella del pescatore di surfcasting pure. Nonostante i dogmi sembrassero solidi, qualcosa poteva e potrà ancora essere migliorato e meglio adattato alle situazioni cui possiamo andare incontro, così, al pari di mille altri aspetti del surfcasting, anche la travistica può essere soggetta ad evoluzioni, migliorìe, frutto di ragionamenti e sperimentazioni.

Il focus dell’articolo che segue è volutamente centrato su terminali indirizzati al surf per diletto, senza soffermarsi su quelle che sono le mille soluzioni adottate nell’agonismo, per le quali sarebbe necessaria un’intera trattazione specifica… forse addirittura un libro lungo come la Bibbia tante sono le interpretazioni personali o zonali dei garisti.

Continua la lettura in questo mio altro grande articolo dal titolo: Travi da pesca a surfcasting: l’evoluzione dai vecchi calamenti ad oggi

Ecco anche una video spiegazione dal titolo “I segreti del trave da pesca a surfcasting

Lenze da pesca e travi da surfcasting
Lenze da pesca e travi da surfcasting.

Davide Di Blasi

Non c'è una pesca che mi affascini di più del surfcasting. Nel surfcasting, e più in generale nel mondo dello shore angling, la conoscenza della spiaggia sommersa e della meteorologia ha un'influenza essenziale nella cattura di pesci di rilievo come spigole, orate, ombrine e altre specie.