Dal cappotto al record personale di pesca alla spigola

Il surfcasting alla spigola è una pesca d’attesa, sì, ma alle volte questa attesa può fruttare pesante! A raccontarci la sua esperienza in questo breve post è stato Giovanni Cerrignone, componente della Sez. Jonica SC Club “il Solito”. Leggiamo le sue parole:

 

“In inverno, le condizioni meteo avverse non sono mai un deterrente per passare qualche ora in spiaggia.

La pescata procede senza segni di attività e l’atteso picco di alta marea non dà i frutti sperati ma quest’anno la pioggia si è fatta desiderare nel nostro amato Meridione e le foci dei grandi fiumi sono ridotte ad un rigagnolo.

Questo influisce sull’attività della spigola che spesso cambia abitudini rispetto alle maree e si rende necessario prolungare la battuta di pesca, per vagliare tutte le condizioni. Decido così di attendere il successivo picco di bassa marea.

Per principio trattengo solo prede che hanno già più volte avuto modo di riprodursi. Per questo scelgo esche voluminose come il totano, la seppia, il polpo ed il muggine vivo.

Arriva il picco di bassa ed il mare mi premia con un sommergibile di circa 9 kg di peso dalla livrea argentea di una bellezza disarmante.

È arrivato il momento di smontare la postazione e tornare a casa… con il sorriso!”

 

Dal cappotto al record di pesca alla spigola

La Redazione di PescaTV.it (sezione pesca a surfcasting)

SurfCasting TV è il canale italiano di chi ama la pesca dalla spiaggia: per chi la vuole imparare, cosiccome per chi la pratica già da tanto tempo e vuole leggere interviste a pescatori noti del settore, ritrovare approfondimenti sulle tecniche di pesca e sui migliori itinerari. La redazione di SurfCasting TV (del gruppo Pesca TV - http://pescatv.it ) è formata da pescatori, articolisti, fotografi, agonisti della pesca sportiva e videomaker appassionati di pesca. Abbiamo come te a cuore il rispetto della natura e la pratica del nostro passatempo preferito, quello che si fa con canna da pesca e mulinello tra le mani, sapendo di pescare bene ed in maniera etica. Oltre rispetto delle leggi scritte, vogliamo diffondere il rispetto di "leggi che non sono scritte", come per esempio il rilascio di pesci di piccole dimensioni (anche quando superano le misure minime di legge).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *