Gli inneschi surgelati funzionano nella pesca a surfcasting?

Pesca dalla spiaggia: gli inneschi surgelati hanno una buona resa nella tecnica del surfcasting? Risponde in video Antonio Mele

L’esca è parte importantissima di ogni battuta di pesca. Siccome non è sempre possibile disporre di esche fresche, molti pescatori le surgelano. Ma quanto “rende” un’esca surgelata? Funziona molto meno di un’esca fresca?

Pesca a surfcasting: L’esca fresca è meglio dell’esca surgelata

In questo video l’esperto pescatore sardo Antonio Mele risponde a un utente di SurfCasting TV che abita distante dal mare e, dopo aver visto la questo video con spiegazione sugli inneschi per la pesca alla spigola (clicca sul link per vederlo) chiede se si possono tenere cefali congelati per realizzare inneschi del filetto di cefalo. La risposta di Antonio Mele è quella di preferire l’esca fresca, passando in pescheria il giorno stesso. Certamente una scorta di esca surgelata può metterci al riparo da momenti in cui non si trovino esche fresche (perché per esempio da un paio di giorni le barche da pesca non escono) ma è sempre meglio riservare al surgelato il ruolo di “esca di scorta”.

Antonio mele parla degli inneschi da pesca a surfcasting e della minore resa dei cefali surgelati rispetto ai freschi.
Antonio mele parla degli inneschi da pesca a surfcasting e della minore resa dei cefali surgelati rispetto ai freschi.

Gli inneschi surgelati funzionano nella pesca a surfcasting?

La Redazione di PescaTV.it (sezione pesca a surfcasting)

SurfCasting TV è il canale italiano di chi ama la pesca dalla spiaggia: per chi la vuole imparare, cosiccome per chi la pratica già da tanto tempo e vuole leggere interviste a pescatori noti del settore, ritrovare approfondimenti sulle tecniche di pesca e sui migliori itinerari. La redazione di SurfCasting TV (del gruppo Pesca TV - http://pescatv.it ) è formata da pescatori, articolisti, fotografi, agonisti della pesca sportiva e videomaker appassionati di pesca. Abbiamo come te a cuore il rispetto della natura e la pratica del nostro passatempo preferito, quello che si fa con canna da pesca e mulinello tra le mani, sapendo di pescare bene ed in maniera etica. Oltre rispetto delle leggi scritte, vogliamo diffondere il rispetto di "leggi che non sono scritte", come per esempio il rilascio di pesci di piccole dimensioni (anche quando superano le misure minime di legge).