Ma è vero che la sarda è un’esca da pesca economica?

Ma è vero che la sarda, o “sardina”, è un’esca da pesca economica?

Questo pesce azzurro rappresenta un’esca che prima o poi tutti utilizzano. C’è chi la usa per la ricerca della spigola, chi del grongo, chi della razza o del trigone, chi del pesce serra, chi del sarago. Ancora una volta le regole di mercato sono quelle di esca “da pescheria” e forse ancora maggiormente rispetto al cannolicchio, vista la rapida deperibilità e l’impossibilità di una lunga conservazione del prodotto fresco (cioè senza surgelarlo). Il costo è dettato dal quantitativo di volta in volta pescato. Certamente è questo motivo per cui nell’indagine fatta non ho registrato una variazione significativa da regione a regione d’Italia ma, piuttosto, un’ampia varietà di prezzi in ogni zona; i prezzi possono andare da minimi anche sotto i 3 euro al chilo, a massimi che sfiorano i 7 euro al chilo, più del doppio in pratica, a dimostrazione di quanto detto.

Se vuoi guardare un video che spiega come realizzare un innesco misto fatto con sarda più verme americano, clicca qui.

Sardine sardina sarde sarda esca pesce azzurro da pesca per pescare fishing

Davide Di Blasi

Non c'è una pesca che mi affascini di più del surfcasting. Nel surfcasting, e più in generale nel mondo dello shore angling, la conoscenza della spiaggia sommersa e della meteorologia ha un'influenza essenziale nella cattura di pesci di rilievo come spigole, orate, ombrine e altre specie.