Pesca un pesce insolito dalla spiaggia: è un serpente di mare

Storia della cattura di un pesce poco comune lanciando con canna da pesca dalla spiaggia

Leondino Marangon (per gli amici “Tino”) ci ha inviato la foto di questo “strano pesce” pescato una notte di un gennaio di qualche anno fa nel Ponente ligure. La preda ha ingoiato senza problemi una sarda posata sul fondo.

Non pesca una spigola a surfcasting ma un lungo “serpente di mare”

Il pesce misurava 2,10 metri e pesava 2,6 chili. A Tino, che ci chiedeva delucidazioni sulla specie, diciamo che si tratta di un serpente di mare (Ophisurus serpens), un pesce predatore abbastanza raro ma diffuso anche nell’Oceano Indiano, oltre che nel Mediterraneo e nell’Atlantico orientale. Vive nascosto nella sabbia, con la sola testa che spunta e pronto a ingoiare quello che passa.

Serpente di mare (Ophisurus serpens)

Il serpente di mare (Ophisurus serpens) è un pesce predatore facile da distinguere dal grondo e per nulla apprezzato in cucina. Una cattura davvero insolita anche se di taglia notevole!

Serpente di mare pescato a surfcasting
Serpente di mare pescato a surfcasting.

Pesca un pesce insolito dalla spiaggia: è un serpente di mare

La Redazione di PescaTV.it (sezione pesca a surfcasting)

SurfCasting TV è il canale italiano di chi ama la pesca dalla spiaggia: per chi la vuole imparare, cosiccome per chi la pratica già da tanto tempo e vuole leggere interviste a pescatori noti del settore, ritrovare approfondimenti sulle tecniche di pesca e sui migliori itinerari. La redazione di SurfCasting TV (del gruppo Pesca TV - http://pescatv.it ) è formata da pescatori, articolisti, fotografi, agonisti della pesca sportiva e videomaker appassionati di pesca. Abbiamo come te a cuore il rispetto della natura e la pratica del nostro passatempo preferito, quello che si fa con canna da pesca e mulinello tra le mani, sapendo di pescare bene ed in maniera etica. Oltre rispetto delle leggi scritte, vogliamo diffondere il rispetto di "leggi che non sono scritte", come per esempio il rilascio di pesci di piccole dimensioni (anche quando superano le misure minime di legge).